Corso SCI sui Sistemi di controllo industriale

12345 (Ancora nessun voto)
Corso sistemi di controllo

Corso di specializzazione Sistemi di Controllo Industriali

Il corso è momentaneamente sospeso fino a nuovo avviso.





INTRODUZIONE

Il corso professionale sui Sistemi di controllo industriale è volto all’acquisizione delle tematiche fondamentali o all’ampliamento delle proprie conoscenze nel campo dei controlli di sistemi industriali ed energetici e a chi vorrebbe lavorare come Installatore e Manutentore di sistemi automatici o Progettista. Per questo scopo si propone una formazione che spazia in vari settori industriali, dalla pneumatica all’informatica, dall’elettromeccanica e meccanica, all’elettronica.

Obiettivi del corso

Il corso inizialmente affronta le principali nozioni di logica combinatoria e sequenziale, per poter quindi affrontare la simulazione e la realizzazione di circuiti logici pneumatici, circuiti elettromeccanici e circuiti elettropneumatici.
Successivamente sì passerà all’analisi e alla progettazione dei sistemi di controllo a logica programmabile (PLC), sia dal punto di vista dell’hardware che del software.
Disporremo quindi i partecipanti al corso delle nozioni essenziali dei diversi dispositivi (controllori, convertitori di potenza, sensori, rilevatori, azionamenti, dispositivi di sicurezza, ecc.) presenti nei sistemi di controllo automatico.
Il corso in questione è volto alla preparazione degli studenti in modo tale che siano in grado di risolvere in modo autonomo i vari problemi di controllo essenziali per chi desidera lavorare nel settore della progettazione, installazione o manutenzione di sistemi industriali, sia di potenza che di controllo.
Verranno affrontati, infine, quelli che sono aspetti più complessi del controllo in sistemi meccatronici, quali possono essere i dispositivi di regolazione, di movimentazione di sistemi articolati semplici e complessi, di controllo, di comunicazione e di parametrizzazione mediante terminali.

REQUISITI

Per accedere è consigliabile un diploma d’istruzione superiore.

Programma del corso

Moduli Formativi

  • Lezione 1 : Introduzione generale ai sistemi di controllo industriale
  • Lezione 2 : Logica pneumatica
  • Lezione 3 : Logica elettromeccanica – elettropneumatica
  • Lezione 4 : Logica programmabile
  • Lezione 5 : Approfondimenti tecnici generali, strumentazione di misura e normative

Prima lezione: componenti principali di un sistema di automazione, attuatori, sistemi automatici, azionamenti, leggi di movimentazione, tipologie di segnale, il concetto di variabile, tavole di verità, algebra Booleana e semplificazioni di equazioni logiche, proposizioni logiche, logica formale operazioni logiche elementari, prodotti e negazioni, circuiti combinatori e sequenziali, sintesi di funzioni logiche binarie in somme, i concetti di memoria binaria e di isteresi, auto ritenuta e interblocco, scrittura di proposizioni per la risoluzione dei problemi di controllo ed analisi di un sistema automatico.

Seconda lezione: impianto aria compressa, valvole distributrici, valvola selettrice e negatrice, traduzioni di proposizioni logiche in circuiti pneumatici, compressore, serbatoio, gruppo filtro–rubi–riduttore, circuiti sequenziali pneumatici, esempi di sistema automatico pneumatico, circuito pneumatico in logica combinatoria e sequenziale.

Terza lezione: relè, elettrovalvole, circuiti sequenziali elettrici, motori elettrici, sequenziatore elettrico, circuito elettromeccanico – elettropneumatico in logica combinatoria e sequenziale.

Quarta lezione: PLC, memorie RAM, ROM e EEPROM, il concetto di microprocessore, quello di linguaggio di programmazione e quello di istruzione, linguaggio Ladder a contatti, insiemi numerici, codici di rappresentazione, trattamento dei segnali analogici, le istruzioni elementari, sottoprogramma, interruzione, reset, registro, contatore, multiplexer, comparatore, sommatore, moltiplicatore, panoramica dei software di sviluppo Siemens ed esempio di utilizzo di un editor Ladder.

Quinta lezione: HMI (Human Machine Interface), interfacciamento, schemi elettrici multifilari, strumenti di misurazione e di analisi dei segnali, ricerca guasti, procedure di sicurezza, normative, relè di sicurezza, misurazione dei segnali elettrici e test finale.

Dati del corso

Durata e frequenza del corso:

La durata del corso post diploma è di 40 ore con la frequenza minima del 75%.

Sede del corso:

Il corso SCI – Sistemi di controllo industriale è disponibile solo in Lombardia. Per sapere indirizzo, costi e durata compila il modulo per ottenere tutte le informazioni gratuitamente!